Microrobot

“Si, credo che sia innovativa”, pensò Peter scrutando nel microscopio a scansione. Stava di nuovo guardando il sassolino bianco, o microrobot, o qualsiasi cosa esso fosse. Voleva verificare la spiegazione del fratello secondo cui quello che vedeva non era un abitacolo ma solo una scanalatura per accogliere una microbatteria o un’unità di controllo. Piuttosto che un’apertura dove inserire qualcosa sembrava un piccolo sedile di fronte a un minuscolo e superdettagliato quadro di comando.

Si stava ancora interrogando su quella stranezza quando si rese conto che intorno a lui il laboratorio era avvolto nel più totale silenzio. Alzò gli occhi e vide che il microscopio inviava l’immagine anche su un grande schermo piatto montato sulla parete. Tutti la stavano fissando a occhi sgranati.
“Che diavolo è?” disse Rick.
“Non lo so.” Peter spense il monitor. “E non lo scopriremo, a meno che non andiamo alle Hawaii.”

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *